PAUSA CAFFÈ – SILVIA LELLI

pausa-caffè-silvia-lelli

Oggi prendiamo un caffé con una delle personalità più solari ed esuberanti di tutta la Valsamoggia, la mitica Silvia Lelli. Con lei abbiamo organizzato una magnifica mostra fotografica per il gruppo Facebook “Le Bellezze della Valsamoggia”!

1) Chi sei?
Silvia Lelli

2) Di cosa ti occupi?
Responsabile logistico in azienda privata

3) Da quanto fai parte di Cob e come ci sei arrivata?
Faccio parte di Cob praticamente da quando ha aperto in Valsamoggia perché ho avuto l’occasione di collaborare con il team per dare vita ad una mostra fotografica con le foto del gruppo Facebook “Le Bellezze della Valsamoggia”.  Accedo a Cob per seguire svariate iniziative proposte dalle diverse associazioni che fruiscono degli spazi.

4) Cosa volevi fare da piccola e un sogno nel cassetto che non hai ancora realizzato
Da piccola avrei voluto diventare scrittrice. Sogni nel cassetto?!? Quello di diventare scrittrice!

5) Ti senti una innovatrice?
Mi sento trascinata e ammirata dagli innovatori più che sentirmi innovatrice.

6) Che ricadute ha la vostra attività sul territorio?
Mi occupo principalmente di valorizzare il territorio attraverso le immagini fotografiche che diventano materiale e patrimonio di tutti gli addetti al turismo. Collaboro con le diverse associazioni di volontariato locale come semplice cittadina attiva.

7) Cosa dicono gli altri di te?
Chi si loda s’imbroda e molti nemici molto onore. Che dicono di me? Qualcuno mi ammira, altri mi criticano. Chi si espone è sempre soggetto a giudizio.

8) Una cosa che ti piace da impazzire e una che non sopporti:
Dai concedetemi due cose: la pizza e le risate con gli amici. Non sopporto il caldo umido.

9) A che ora vai a dormire e qual è l’ultima cosa che fai prima di addormentarti?
Faccio orari molto regolari: mi occorrono ancora almeno 7 ore di sonno a notte. Prima di addormentarmi a volte leggo a volte ….( omissis )

10) Di cosa hai paura?
Ho paura dei ragni!

11) Cosa non faresti nemmeno per tutto l’oro del mondo?
Guidare e andare in moto

12) Se tutto il mondo fosse un coworking, dove sarebbe la tua “scrivania ideale”?
All’aperto in Valsamoggia!
13) #humaninnovation: cosa significa secondo te innovazione umana?
Humaninnovation: la più grande sfida e nel contempo opportunità del terzo millennio, per le nuove generazioni sopratutto.

14) Invita a prendere un caffè un personaggio (vivo, morto, famoso, sconosciuto) che è per te fonte di ispirazione professionale: chi è, perchè, e cosa gli diresti?
Inviterei Steve Jobs. “Stay hungry, stay foolish” diceva; Uno dei più bei messaggi di ogni tempo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *